Pubblicato in: APPUNTI DI VIAGGIO

Eccesso di zelo – prima puntata

Ci sono momenti in cui, senza rendermene conto, eccedo nel voler anticipare gli eventi. Eccesso di zelo!  ebbene sì, lo ammetto: c’est moi!! E riesco così a incasinarmi in maniera talmente complessa che riesco a stupire perfino me stessa! La cosa peggiore è che, quando ci casco, non posso prendermela con nessuno, perché l’ho pensata, l’ho combinata e non ho dato peso a chi sgranava gli occhi mentre gli raccontavo dell’ultima idea geniale. Sì lo so, ci sto girando intorno ma non so bene da che parte devo cominciare per raccontarvi la mia ultima avventura.

Allora, qualche settimana fa ho pensato che, al posto di stare in albergo dove sono servita e riverita e non devo preoccuparmi del riscaldamento (… ma questi sono dettagli a cui ho pensato dopo), sarebbe stato carino sperimentare un po’ di vita reale in Francia affittando un appartamento. L’idea sulle prime sembrava buona: prenotare un piccolo apparthotel su booking.com con inclusa biancheria e pulizie che mi permettesse di farmi un tè e cucinare qualcosa (cucinare qualcosa??? Ma lo sapete quante volte all’anno cucino qualcosa?????).

Ma non è tutto. Ho pensato di prenderlo a 50 km dalla ditta, in una piccola città nel nord della Francia perché un collega mi aveva parlato della possibilità di prendere il treno per andare in ufficio  (certo avrei anche potuto verificare gli orari prima di prendere decisioni ma vabbeh!!). Insomma, per farvela breve, una domenica sul divano con il tesorino ricevo la solita newsletter booking.com e comincio a smanettare cercando un super posticino di charme che mi faccia vivere un po’ dell’atmosfera francese. Casco su uno studio molto carino in pieno centro. Clic, clic clic e prenoto. (È facile!! Basta un clic …) Non appena conclusa la transazione, mi assalgono i dubbi.

“Maaa, tu vedi il letto su queste foto?” Chiedo al tesorino dubbiosa riguardando l’annuncio. Infatti, mi accorgo che ha solo un divano letto: “vabbeh, non è grave. Posso adattarmi. Vuoi mettere però il comfort di sentirsi a casa?!” Gli dico alzando le spalle.

(continua)

Autore:

Segui il blog su www.ideeacolori.com

4 pensieri riguardo “Eccesso di zelo – prima puntata

  1. Anche io a volte ho di queste trovate geniali, specialmente se ho lo smangio di andare a visitare qualche posto e ci sono pochi soldi da spendere.
    Probabilmente se non ci fosse il mio ragazzo a frenarmi finirei per prendere l’epatite in qualche posto assurdo senza acqua corrente XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...