Pubblicato in: SPANK

SPANK 30 settembre, prima notte da solo

Sono le otto del mattino e mi trovo già davanti alla sede francese, pronta per la nuova avventura. Prima di entrare chiamo Joie de Vivre che, secondo i miei calcoli, dovrebbe già essere rientrata dalla passeggiata mattutina.

“Com’è andata la prima notte?” Le chiedo impaziente di sapere. E’ la prima volta che il cucciolotto passa la notte senza di me. Lei era convinta che avrebbe dormito in cucina ma sapevo che sarebbe stata una dura lotta. Lui, di dormire da solo in cucina non ne voleva sapere manco quando aveva tre mesi, figurati ora che ne ha quasi sei ed è in piena crisi adolescenziale!!!

“Benissimo!” Mmi risponde lei divertita e comincia a raccontarmi la nottata.

“Ieri sera ha dormito qui tranquillo in cucina sotto i miei piedi per tutto il tempo che ho guardato la TV. Poi, al momento di andare a nanna, ho visto che dormiva così bene a pancia in su e ho pensato che potevo andarmene senza problemi. Invece tre minuti dopo ha cominciato a grattare la porta …”

“Come da copione!! …” Penso fra me mentre sorrido divertita.

“Così sono tornata indietro, l’ho sgridato e gli ho detto di fare nanna. Quando sono tornata a letto oltre a grattare la porta ha cominciato anche ad abbaiare … insomma per fartela breve con tuo padre abbiamo deciso di lasciarlo venire in camera perché altrimenti non la finivamo più …”

“Aahahahahhhh ma noooo, ma vaaa???!!!” Rido al solo pensiero di mio padre che lascia dormire il cucciolo in camera con lui. Siamo andati oltre le migliori aspettative!

“Però poi, in camera non riusciva a trovare il posto giusto dove  dormire… Avevamo le tapparelle aperte e così è uscito sul balcone. Mi sono stressata perché non volevo girasse tutta casa a fare magari qualche danno. Così ho chiuso porta e tapparelle e gli ho detto di mettersi a dormire e di farla finita …”

“AAAHHHH, non solo il cucciolo dorme in camera ma anche a porta e finestra chiusa nella stessa stanza con voi che non sopportate il caldo???!!! Uh là là che super viziato questo cucciolotto!!”

“Beh insomma alla fine si è sistemato sotto tuo padre e non si è più mosso fino a stamattina!  Io me lo coccolo, gli do da mangiare, lo porto fuori e poi va in brodo di giuggiole per tuo padre … che carattere che ha questo cane!! …”

Io li adoro tutti e tre!! Cosa avrei dato per vedere al scena!! 🙂 … Entro in ufficio di ottimo umore e probabilmente mi si legge in faccia perché mi accolgono tutti sorridenti …

nanna2

Autore:

Segui il blog su www.ideeacolori.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...