Pubblicato in: SPANK

Spank 18 giugno, 69° giorno

Primo giorno di lavoro, l’organizzazione mattutina testata ieri fa acqua da tutte le parti ma sono comunque riuscita ad uscire per andare in ufficio, lavata e stirata, in orario. Più che altro perché ci siamo svegliati alle 4,30 che se da un lato è stato utile per uscire presto di casa (tre ore di preparativi sono stati  a malapena sufficienti) dall’altro mi ha creato non poche difficoltà nel primo pomeriggio, quando la palpebra calava pesantemente. D’altronde fra notti in bianco, ansia e baby sitting non si può dire che abbia un viso riposato.

Domani dovremo perfezionare i tempi. E poi oggi è il primo giorno che lo lascio a casa da solo anche se la nonna è andata da lui ogni due ore per giocare e vedere se stava bene. All’ora di pranzo, quando ho chiamato a casa dei miei, ha risposto mio padre: “Vuoi parlare con il cagnolino?” Mi ha chiesto ridendo ed attivando il vivavoce. Accanto a lui, Joie de vivre con il cagnolino nella borsa mi incitava: “Dai parla che lui ti sente.”

Timidamente ho cominciato a parlare al cagnolino con il tono cui cui gli faccio i versetti a casa. La mia assistente, seduta di fronte a me, mi guardava con gli occhi sgranati e scuotendo la testa. Mentre io, girata sempre più di lato e con la mano davanti alla bocca, continuavo a blaterare scemenze.

“Ti ha riconosciuto, gratta la cornetta” Ha esclamato Joie de Vivre per alimentare le mie speranze affettive … mah … dubito che mi abbia riconosciuto ma credo che i nonni si stiano divertendo molto più del previsto!

tappetino

Autore:

Segui il blog su www.ideeacolori.com

2 pensieri riguardo “Spank 18 giugno, 69° giorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...