Pubblicato in: APPUNTI DI VIAGGIO

Pranzo vista mare

Entriamo nel ristorante a ridosso della spiaggia. L’ambiente è accogliente. L’arredamento di legno scuro, le stelle di natale sui tavoli e i bicchieri illuminati dal sole danno al posto un aspetto elegante ma al tempo stesso informale. Ci accomodiamo al tavolo vista mare.

Il bello di questa zona di Tenerife è che siamo proprio ai piedi del vulcano Teide e il paese è un saliscendi continuo. Le passeggiate lungo mare sono sentieri terrazzati su più livelli. Questo, oltre a rassodare i glutei gelatinosi post feste natalizie, regala scorci luminosi e panorami mozzafiato in ogni angolo. La spiaggia poco più in là è affollata. Persone sdraiate al sole: chi dorme, chi legge, chi fa il bagno e chi si guarda intorno con l’aria di chi ha festeggiato fino a tardi. Ci soffermiamo a guardare la luce che si riflette nel mare creando un miliardo di luccichii. Una delle immagini che più mi colpisce quando esco dal letargo invernale è il riverbero del sole sul mare. Cerco di fissare nella mente i colori che mi circondano e di farne tesoro per quando ripiomberemo nel grigiore milanese.

120

Mi volto a guardare il tesorino. Indossa i suoi occhiali da sole nuovi e se ne sta appoggiato allo schienale della sedia in vimini a guardare l’orizzonte. Ora è davvero in vacanza, è riuscito a fermarsi e il rumore delle onde che si infrangono sulla battigia ha trascinato lontano lo stress lavorativo. “Sei in vacanza tesoro! Oggi è il primo di gennaio e sei al sole che pranzi sul mare!”

“E’ proprio a questo che dobbiamo puntare! La vita ce la dobbiamo godere il più possibile …” Mi risponde serio.

“Già , dovresti insegnarmi a vivere! Io non riesco a rilassarmi quasi mai!” Ripenso d’un tratto alla conversazione di poche ore prima. Quando gli ho chiesto di parlare dei buoni propositi per l’anno nuovo. Temo tantissimo il rientro. Al lavoro sarà un inferno di politica e tentativi di sabotaggio lungo sei mesi e tutto mi sembra troppo faticoso.

“Non riesci a vedere questo lavoro solo come un mezzo per fare le cose che ti piacciono?” Mi ha chiesto lui mentre descrivevo il tetro scenario.

“Boh, mi sembra di non aver concluso nulla. Tu dirigi un’azienda che hai creato dal nulla, altre mie amiche sono persone importanti. E io? Una carriera a metà e niente famiglia … mi sembra molto poco.”

“Il lavoro è un mezzo e non un fine. Dedicati a cose che ti piacciono: meditare, suonare il pianoforte, passeggiare, scrivere. Insomma tutto ciò che puoi per stare bene. La vita bisogna solo godersela.”

L’ho guardato con gli occhi sgranati cercando di metabolizzare questo diverso punto di vista. E se i problemi lavorativi servissero proprio a capire questo semplice concetto? … Smetto di pensarci e torno a concentrami sul riverbero della luce su mare. Godermi questo istante e questo luogo potrebbe essere un buon inizio nella giusta direzione …

026

 

Autore:

Segui il blog su www.ideeacolori.com

2 pensieri riguardo “Pranzo vista mare

  1. Saggio il tuo moroso. Se posso permettermi un ulteriore spunto ti do anche questo: slegati dai parametri “normali”, non misurare la tua vita su successi dettati dalla società. La famiglia e la carriera sono mete imposte, non è detto che siano naturali per tutti. Per me ad esempio ho capito che non lo sono. E quindi non le perseguo più. Molta meno fatica sprecata 😉

    1. Ciaooo Patty, che bello averti qui :-):-) .. Per un periodo anch’io ho pensato che la strada fosse lontana da ciò che nel tempo avevo perseguito. Oggi mi sono accorta che è un po’ più complicato. Così sto cercando un nuovo percorso per fare ciò che amo ma ahimè ci vuole tempo. La famiglia è un tasto dolente sicché sorvolerò;-). Però il tuo spunto mi piace perché proprio oggi leggevo e meditavo su un nuovo modo di interpretare la carriera … Ne riparliamo in un post. 😉 Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...