Pubblicato in: SELF HELP

Biografia professionale

L’altro giorno sono stata a un corso dove mi hanno fatto fare un esercizio molto carino.

Ci è stato chiesto di scrivere di getto la nostra biografia professionale, ma senza fare un semplice elenco dei lavori che sono stati fatti,  proprio la nostra storia professionale come fosse un racconto nel quale inserire cosa ci è piaciuto fare, perché abbiamo scelto certi studi, qual’era la nostra materia preferita, il lavoro più bello, quello che ci è piaciuto meno, quali erano le motivazioni, cosa consiglieremmo a una persona che entra nella nostra azienda, cosa rifaremmo e cosa no.

come-scrivere-una-biografia-per-lavoro-default-119659-0Insomma una storia: la nostra storia scritta di pancia.

E’ bello perché scrivendo senza pensare (e poi comunque nessuno la dovrà leggere quindi possiamo essere del tutto sinceri!) vengono fuori aspetti dei quali non si è razionalmente consapevoli.

Una volta finito di scrivere valutate qual è la leva che vi spinge, la vostra motivazione profonda: il potere, lo status, la qualità professionale, l’autonomia, l’equilibrio fra lavoro e privato, l’appartenenza, la dimensione sociale.

Questo esercizio aiuta a capire non solo a che punto siamo  ma,  cogliere le vere motivazioni che stanno alla base del nostro comportamento lavorativo, aiuta a capire come riposizionarci, inquadrare i nostri veri obiettivi professionali e magari aiutarci anche a sistemare il CV.

Ecco, da un esercizio e un momento di brain storming secondo me salta sempre fuori qualcosa di buono.

Fatemi sapere se ci avete provato!

Bonne Journée

C.

Autore:

Segui il blog su www.ideeacolori.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...